Rettifica piana con mole contrapposte

Nella lavorazione di grandi serie, la rettifica piana con mole contrapposte, detta anche rettifica di finitura con cinematica planetaria o levigatura, nella maggioranza dei casi risulta essere la più conveniente. Le conoscenze ricavate da innumerevoli casi di utilizzo hanno portato a continui perfezionamenti delle macchine e delle mole e quindi all'attuale ottimizzazione del processo.

Per quanto riguarda la geometria dei pezzi, con questo procedimento si possono raggiungere dei valori significativi relativamente alle tolleranze dello spessore, del parallelismo e della planarità.

Ciò comporta che, spesso, possono essere sensibilmente ridimensionate sia la necessità che la complessità di successive lavorazioni. La concezione delle mole è di importanza determinante per il raggiungimento della rugosità superficiale richiesta e per una asportazione di materiale economica.

 



Events

Non abbiamo eventi nel prossimo futuro.